Scroll to top
In onda sul canale 211 del dtt
Condividi

TRUMP “L’IMPEACHMENT È UN LINCIAGGIO”

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – “Tutti i Repubblicani devono ricordarsi a che cosa stanno assistendo qui. A un linciaggio. Ma vinceremo!”. Così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha commentato gli ultimi aggiornamenti sul procedimento di impeachment che la Camera dei Deputati a maggioranza democratica ha iniziato a settembre nei suoi confronti.
“Un giorno, se un democratico dovesse diventare Presidente e i repubblicani vincere la maggioranza alla Camera, anche con piccolo margine, potrebbero mettere sotto accusa il Presidente senza giusto processo, nessun equilibrio o alcun diritto legale”, ha aggiunto Trump in un tweet.
Il termine che Trump ha utilizzato per dire “linciaggio” è “lynching”. Nella storia e tradizione americana, questo termine è associato a un periodo di orribile violenza razziale negli Stati Uniti, quando gli afro-americani, diventati cittadini liberi a seguito della guerra civile, venivano uccisi nelle strade attraverso per l’appunto il “lynching”, il linciaggio.
“Trump non sta comparando quello che è successo a lui con uno dei più oscuri periodi della storia americana” ha detto il vice-portavoce della Casa Bianca Hogan Gidley ai giornalisti, aggiungendo: “Quello che sta provando a esprimere chiaramente è il modo con cui è stato trattato dai media dal giorno in cui è diventato Presidente”.
(ITALPRESS).